ASSEGNAZIONE TEMPORANEA DEL DOCENTE AI SENSI DELL’ART. 42 BIS DEL D.LGS. 151/2001


  

NATURA DEL RICORSO

Anche il docente con figli di età inferiore a 3 anni può godere dei benefici previsti dall’art. 42bis d.lgs. 151/01 in materia di ricongiungimento familiare.

La mobilità annuale del personale della scuola è regolata dalla Contrattazione Collettiva Integrativa. Un’importante novità, a seguito di diverse pronunce rese dai Giudici del lavoro, è destinata ad affiancarsi alle assegnazioni ed utilizzazioni previste dal Contratto Collettivo Integrativo sulla mobilità annuale, infatti, i Giudici del Lavoro hanno sancito il diritto del docente con figli di età inferiore ai tre anni, ai sensi e per gli effetti dell’art. 42 bis del D.Lgs 151/2001 di godere della cosiddetta “assegnazione temporanea” ““… per un periodo complessivamente non superiore a tre anni, ad una sede di servizio ubicata nella stessa provincia o regione nella quale l’altro genitore esercita la propria attività lavorativa, subordinatamente alla sussistenza di un posto vacante e disponibile di corrispondente posizione retributiva e previo assenso delle amministrazioni di provenienza e di destinazione”.

 

REQUISITI

  • Docente, educatore e personale ATA con contratto a tempo indeterminato
  • Che la richiesta venga fatta prima del compimento del terzo anno del figlio (la norma è applicabile anche ai genitori affidatari ed adottivi a condizione che la richiesta venga fatta entro i primi tre anni dall’ingresso del minore in famiglia, indipendentemente dall’età dello stesso)
  • Che si possegga l’abilitazione per la classe di concorso relativa al posto che si vuol ricoprire.

COSA SI CHIEDE

Assegnazione temporanea, disciplinata dall’art. 42 bis del D.Lgs. 151/2001

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

-          Dichiarazione sostitutiva di certificazione dello stato di famiglia (a firma dell’istante)

-          Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (a firma del coniuge) che attesti l’attività esercitata e la provincia in cui viene svolta (in alternativa, può essere presentata dichiarazione del datore di lavoro)

 

COSTO DI ADESIONE

 

  • 400,00 €
  • Contributo unificato se dovuto 

COME ADERIRE

 

-          Per aderire al ricorso può contattare uno dei seguenti numeri: (081) 5511930 / 3934238185/3466068769

 

-          In alternativa inviare una e-mail all’indirizzo: giustiziascuola@gmail.com

GIUSTIZIA SCUOLA 

PROF. AVV. Raffaello Capunzo

AVV. Guglielmo Conca

P.AVV. Salvatore Giannattasio

INDIRIZZO:

Via Tommaso Caravita, 10

80134 - Napoli (NA)

Tel. 081 551 19 30 - 3476103467 - 3934238185


Seguici